AGENZIA IMMOBILIARE SARDA srls

Elenco news

  • CHI È E COSA FA L’AGENTE IMMOBILIARE

    01/03/2017

    Secondo l’art. 1754 del Codice Civile è “mediatore” (ovvero agente immobiliare) colui che “mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza”. Quindi l’agente immobiliare deve essere al di là delle parti e non avere altri interessi se non la conclusione dell’affare.

    Inoltre, secondo la Legge 39/89, che regola la disciplina della professione di mediatore, coloro che svolgono o intendono svolgere l’attività di mediazione (compresa la mediazione immobiliare, n.d.r.), anche se esercitata in modo discontinuo o occasionale, devono essere iscritti all’apposito ruolo.

    Ne consegue che solo l’imprenditore commerciale iscritto al Ruolo degli Agenti d’Affari in Mediazione presso una Camera di Commercio ha il diritto di esercitare l’attività e di essere remunerato per l’attività stessa, provando la legittimità della sua qualifica esibendo un tesserino di riconoscimento rilasciato dalla Camera di Commercio, presso la quale ci si può rivolgere in caso di dubbio sull’iscrizione o meno dell’agente e dell’agenzia.

     

    Tuttavia, dato che in molte agenzie a svolgere il lavoro commerciale (cioè ad accompagnare i clienti a visitare gli immobili e a reperire notizie di immobili in vendita o in affitto) sono ragazzi giovani o alla prima esperienza di lavoro, spesso a essere iscritto all’albo è solo il titolare dell’agenzia, che deve perciò essere sempre presente al momento della sottoscrizione di ogni proposta di acquisto o locazione, al preliminare di compravendita e al contratto di locazione.

    Indietro